Gamification Marketing: cos’è e a cosa serve?

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Il gamification marketing si basa sul proporre alle persone qualunque tipo di attività ludica susciti un buon livello di coinvolgimento. Si fa leva quindi su alcuni aspetti quali: offrire stimoli e motivazioni attraverso un sistema premiante e in qualche modo gratificante.

Tutto ciò con lo scopo di portare a una graduale fidelizzazione.

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo del gamification marketing resta quindi il coinvolgimento del pubblico in tempo reale. “In tempo reale” perché il tuo pubblico riceve feedback e statistiche in diretta, i quali sono influenzati dal loro coinvolgimento nella tua campagna. Premi e risultati motiveranno il tuo pubblico a continuare a tornare da te, in modo che possano procedere e completare una sfida o un’attività.

Il gamification marketing consente al tuo pubblico di vedere progressi immediati. Questo è il vantaggio che il marketing della gamification ha rispetto al marketing tradizionale. Con il marketing tradizionale, il tuo pubblico non riceve istantaneamente, e visivamente, alcuna forma di feedback o ricompensa per i propri sforzi. 

Inoltre attraverso il gamification marketing, puoi premiare ogni azione o attività che il tuo pubblico completa.

Premia i tuoi giocatori

Gamification Premi Utenti

Il tuo pubblico dovrebbe ricevere punti o guadagnare esperienza come ricompensa per le loro azioni all’interno della tua campagna. In sostanza, la tua campagna dovrebbe essere progettata per incoraggiare il tuo pubblico con ricompense strategicamente intelligenti. Queste ricompense e riconoscimenti li invoglieranno a tornare ancora e ancora. Di seguito è riportata una serie di premi che puoi offrire ai tuoi giocatori: punti, barre di avanzamento, badge e altro ancora.

I punti

I punti sono relativamente semplici da progettare nella tua campagna. Il concetto è basilare: completa un’attività e guadagna punti. Alcuni siti web sfruttano i punti come un modo per incoraggiare gli utenti a pubblicare post nei forum web, il che aiuta i proprietari del forum a ottenere più contenuti sul proprio sito.

I punti sono il modo più semplice per premiare un giocatore. Ogni missione o azione che desideri includere nella tua campagna di gioco può essere ricompensata con un numero specifico di punti. Devi scegliere attentamente il numero di punti a seconda della difficoltà di una missione o azione.

Nella maggior parte delle campagne, i punti misurano la padronanza del gioco da parte dell’utente. Quindi, i punti indicano il livello di abilità che una persona è riuscita a raggiungere. Potresti assegnare punti per vari obiettivi:

  • Click sui pulsanti di invito all’azione (CTA): ad esempio scaricare l’app o registrarsi con un nuovo account. Oppure anche semplicemente cliccare sul pulsante “Avvia” di un gioco
  • Completare un livello: puoi persino assegnare punti nelle aree all’interno di un livello
  • Trascorrere del tempo giocando: se l’utente registra un certo numero di ore di gioco, può ricevere punti
  • Condivisione del gioco con gli amici: se l’utente clicca sui pulsanti di condivisione, appositamente progettati per far conoscere il gioco, può guadagnare punti per sé e per la persona con cui ha condiviso il gioco
  • Offrire feedback: dai al pubblico un motivo per regalarti un feedback prezioso sulla tua campagna. Qualcosa è andato storto tecnicamente? È stato troppo difficile o troppo facile? Vorrebbero vedere più livelli? E così via…

Puoi utilizzare poi i punti per creare una classifica, che è un elenco in continuo aggiornamento di utenti che hanno il maggior numero di punti in quel momento.

I livelli e le barre di avanzamento

Le barre di avanzamento sono visualizzazioni grafiche che mostrano al tuo pubblico i progressi nelle aree della tua campagna. Ad esempio, possono mostrare i progressi compiuti dall’utente per passare al livello successivo. Le barre di avanzamento possono anche essere utilizzate per indicare il numero di punti che l’utente deve ottenere per guadagnare un badge.

Indipendentemente dal contesto, le barre di avanzamento aiutano a mantenere motivato il tuo pubblico.

I livelli possono anche aiutare a mantenere gli utenti motivati. Gli utenti sono inoltre più concentrati e determinati se possono vedere dove finiranno se continuano a giocare. I livelli e le barre di avanzamento possono portare ai seguenti risultati:

  • Dare all’utente un senso di progresso
  • Dare alla campagna un design più strutturato
  • Aiutare a mantenere l’utente motivato
  • Aiutarti a progettare sfide specifiche all’interno della campagna

I badge

Gamification Process

I badge sono estremamente importanti nelle campagne di gamification marketing perché fanno sentire il tuo pubblico importante e competente, rafforzando il legame con la campagna.

Quando progetti la tua campagna di gioco, cerca di relazionare i punti che permetti al tuo pubblico di conseguire, ai badge che assegnerai. I badge aumentano il coinvolgimento del pubblico perché sono una rappresentazione visiva dei punti che hanno guadagnato. Inoltre, i badge sono solo più conivolgenti e interessanti dei punti (che sono solo numeri).

Molte app e siti di gioco hanno utilizzato badge per un elevato coinvolgimento degli utenti. Ad esempio, Waze, un’app di guida molto popolare, utilizza i ranghi, che vengono forniti mediante badge, come mostrato. XX

Quando crei i tuoi badge, tieni conto dei seguenti suggerimenti:

  • I badge dovrebbero essere progettati per riconoscere comportamenti specifici del pubblico
  • Utilizza un numero limitato di badge in modo che il tuo pubblico si senta apprezzato. Se inondate il vostro pubblico di badge, i badge non avranno valore e non significheranno nulla
  • Personalizza i nomi e le icone dei badge in base al tema e ai contenuti della tua campagna
  • Crea più livelli all’interno di ogni badge, che possono essere accompagnati da punti

Le classifiche

I punti raccolti dal tuo pubblico possono essere utilizzati per creare una classifica. Una classifica è un elenco aggiornato di utenti che hanno il maggior numero di punti. Questo tipo di competizione amichevole può fungere da fattore motivante per il pubblico a continuare a tornare alla tua campagna.

Se eseguite correttamente, le classifiche possono essere potenti motivatori. Ecco alcuni suggerimenti per la progettazione:

  • Quando hai un gran numero di giocatori, mostra solo i migliori, ma dai alle persone la possibilità di vedere dove si colloca al confronto
  • Dare punti e possibilmente un distintivo speciale per i primi tre giocatori. Potresti dare un badge separato ai giocatori che mantengono il loro punteggio elevato per un certo periodo di tempo
  • Offri la possibilità ai giocatori di ricevere un avviso se vengono eliminati dalle prime posizioni
  • Se un utente è posizionato più in basso dei primi ranghi, mostragli visivamente quanto gli serve per raggiungere la posizione successiva

Come fidelizzare i clienti

Gamification

Creare fedeltà nel tuo pubblico non solo li farà tornare da te, ma aumenterà anche la probabilità che promuovano attivamente la tua campagna a tutti quelli che conoscono. In effetti, il pubblico fedele continua a seguire la tua campagna, segue attivamente anche i canali dei social media della tua azienda e ha maggiori probabilità di acquistare dalla tua attività.

Per creare un rapporto di fedeltà, devi avere una relazione con il tuo pubblico. Le relazioni convertono il pubblico in clienti e portavoce della tua campagna. Nelle sezioni seguenti, offro suggerimenti su come costruire il tipo di relazione che genererà fedeltà.

Rendere il servizio clienti una priorità

Per creare un pubblico fedele, è necessario fornire un servizio clienti costantemente di alto livello. Il tuo pubblico valuterà ogni interazione che ha con la tua campagna in base al servizio che fornisci.

Ecco alcuni esempi di dove potrebbe avere origine questa interazione:

  • Il modulo di contatto sulla tua pagina di destinazione
  • Un’e-mail o una telefonata
  • Un tweet diretto al tuo profilo Twitter
  • Una domanda pubblicata sulla pagina Facebook
  • Un messaggio diretto ricevuto tramite Instagram o altri canali di social media

Assicurati che le tue risposte siano amichevoli e che comunichi all’utente che le loro argomentazioni sono importanti per te e che stai lavorando per risolvere il loro problema. Il tuo supporto, indipendentemente da come il pubblico ti raggiunge, dovrebbe avere lo stesso tono energico e positivo. Le risposte dovrebbero mirare a risolvere i loro problemi in modo tempestivo.

Le risposte della tua campagna dovrebbero inoltre essere studiate per rispondere a domande o affrontare rapidamente i problemi, su tutte le piattaforme. La maggior parte delle persone sui social media si aspetta una risposta entro un’ora. Consiglio, in particolare su Facebook o Twitter, di puntare a rispondere entro mezz’ora.

Sondaggi e domande

Richiedere e rispondere al feedback del tuo pubblico è il modo migliore per fidelizzare con esso. Il lato triste della faccenda è che la maggior parte del tuo pubblico non darà feedback a meno che non abbia riscontrato un problema con la tua campagna.

Per questo motivo, dovrai anticipare eventuali problemi e progettare modi diversi per ottenere attivamente feedback dai tuoi utenti. Questo dimostrerà al tuo pubblico che vuoi sentire le loro opinioni indipendentemente dal fatto che abbiano avuto una buona o cattiva esperienza. Inoltre, le risposte che riceverai saranno molto utili per perfezionare la tua prossima campagna di gamification marketing.

Un altro risultato positivo della sollecitazione attiva del feedback è la capacità di identificare i motivi per cui il pubblico non torna. Cosa li fa partire? Perché non vogliono tornare? D’altro canto, potresti imparare cosa stai facendo bene. Cosa piace al tuo pubblico della tua campagna e perché, in fin dei conti, continuano a tornare.

Esistono diverse strategie per convincere i clienti a darti questo feedback:

  • Sondaggi di feedback sui canali dei social media: la maggior parte dei canali dei social media offre moduli, sondaggi e questionari che puoi inviare ai tuoi follower
  • Sondaggi sulla soddisfazione dei clienti: i sondaggi sulla soddisfazione dei clienti sono un modo semplice per raccogliere feedback dal tuo pubblico. Inviali alcuni giorni dopo il lancio della campagna in modo da poter identificare immediatamente eventuali problemi tecnici o funzionali
  • Richieste di revisione: funzionano molto bene se la tua campagna ha un’app per dispositivi mobili. In genere, è meglio chiedere una recensione del cliente dopo che il tuo pubblico ha interagito con il tuo gioco alcune volte (devi dare al tuo pubblico un po’ di tempo per familiarizzare con esso)
  • Un sondaggio a tema emoji: questi sondaggi stanno diventando molto popolari perché consentono al tuo pubblico di dare il proprio feedback semplicemente facendo clic sull’emoji che rappresenta il loro umore. In genere, i tassi di risposta sono molto più alti rispetto ai sondaggi basati su testo, probabilmente perché richiedono poco impegno e tempo da parte dell’utente. Alcuni ottimi strumenti online, come il customer thermometer, possono aiutarti a implementare rapidamente questo tipo di sondaggio.

Celebrazioni sui social media

Assicurati di dedicare del tempo per celebrare i membri del tuo pubblico più fedeli mediante i tuoi canali di social media. Dopo aver dato loro una voce per esprimere il loro feedback e le loro esperienze, potresti volerli far sentire speciali per averti aiutato.

Mostra i loro pensieri e idee sulle tue piattaforme di social media come Instagram e Twitter. Questo non solo promuoverà la lealtà con il tuo pubblico attuale, ma farà anche sapere alle altre persone che apprezzi il tuo pubblico e l’aiuto che offre.

Referral

Uno dei metodi migliori per favorire la fedeltà è offrire programmi di referral. I programmi di referral premiano il tuo pubblico ogni volta che uno dei loro amici si unisce alla campagna.

Le persone che amano la tua campagna vorranno naturalmente condividerla con i loro amici mediante passaparola. Un programma di referral fa un ulteriore passo avanti e incoraggia quel comportamento con incentivi sia per chi invita i propri amici sia per l’amico presentato che entra a far parte della community.

Progetta il tuo programma di incentivi per:

  • Offri punti a entrambe le parti (sia a chi manda l’invito sia a chi lo accetta) se condividono un codice speciale
  • Assegna badge a chi raggiunge un traguardo di referral
  • Crea immagini attraenti e accattivanti che il tuo pubblico può condividere sui propri account di social media

Se questo articolo ti è piaciuto e il Digital Marketing è il tuo pane quotidiano, sicuramente possono interessarti altri 2 articoli che ho scritto. Il primo spiega come sia possibile diventare un imprenditore digitale di successo, il secondo espone quali siano le principali competenze da avere nel mondo del Digital Marketing.

Grazie mille per il tuo tempo, se questo articolo ti è sembrato utile non esitare a condividerlo!

LinkedIn
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Full Stack Designer

Nasco con la passione per il Design e il web, fin da molto piccolo questo mondo mi ha sempre incuriosito sviluppando una professione che amo e che voglio condividere.

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Articoli correlati

Rimani sempre aggiornato

Impara ogni giorno!

Riceverai via email nuovi articoli e informazioni per lanciare o migliorare la tua attività online in modo completamente gratuito!