Pubblicità su TikTok? Ecco una guida passo a passo

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

TikTok è arrivato da non molto nel mondo dei social media e fino a poco tempo fa, era considerata solo un’app per la Gen Z. Ma ora, TikTok sta guadagnando sempre più successo anche al di fuori dei primi consensi della Gen Z, per cui gli inserzionisti stanno iniziando a costruire una loro strategia pubblicitaria su TikTok.

E fanno bene visto e considerato che l’app ha ricevuto oltre 1,5 miliardi di download e conta circa 500 milioni di utenti attivi ogni mese.

L’app ha ora lanciato una serie di formati pubblicitari per aiutare i brand a raggiungere il proprio pubblico sulla sua rete. In questo articolo, esamineremo il processo passo passo per fare pubblicità su TikTok cercando di ottenere un buon successo.

La pubblicità su TikTok

La pubblicità su TikTok

TikTok è una grande opportunità pubblicitaria per qualunque brand. I suoi numeri di utenti attivi superano già quelli di Twitter e Snapchat. E, tuttavia, è anche meno saturo di annunci rispetto ad altri social network, poiché è ancora un’opzione nuova e relativamente poco conosciuta per effettuare pubblicità.

All’inizio del 2019, TikTok ha rilasciato una versione beta della sua piattaforma pubblicitaria. Da allora, grandi marchi come Nike e Apple Music hanno utilizzato TikTok per promuovere i loro prodotti con annunci accattivanti e divertenti.

La pubblicità su TikTok offre formati unici e opzioni di targeting che, se sfruttata in modo efficace, ti permette di accedere a uno dei gruppi di utenti più redditizi e difficili da raggiungere: la Gen Z . Ma la pubblicità su TikTok non è adatta a tutte le aziende. 

Quanto costa fare pubblicità su TikTok?

TikTok è una buona soluzione pubblicitaria per grandi marchi come Nike, Disney o Grubhub, ma potrebbe non essere l’opzione giusta per le piccole imprese.

Poiché la pubblicità su TikTok è nuova e ci sono ancora pochissime pubblicità, i costi sono elevati. Un piano business di TikTok che è trapelato online ha rivelato che le grandi campagne pubblicitarie possono variare da 25.000 dollari fino a 150.000 a seconda del tipo di campagna che si sceglie. 

Per gli annunci self-service, TikTok richiede un budget minimo di 500 dollari per le campagne generali, con un minimo di 20 dollari per i vari gruppi di annunci. Questo minimo ti consente di vedere dei risultati e assicurarti che i tuoi annunci possano effettivamente raggiungere i tuoi obiettivi.

Sfortunatamente, se stai cercando soluzioni con costi bassi e risultati prevedibili, TikTok probabilmente non è la soluzione migliore in questo momento.

Il pubblico Target per fare pubblicità su TikTok

Il pubblico Target per fare pubblicità su TikTok

Se il pubblico di destinazione principale del tuo marchio è la  Gen Z , la pubblicità di TikTok può potenzialmente rivelarsi un buon investimento. Il 66% degli utenti di TikTok ha meno di 30 anni e il 41% tra i 16 e i 24 anni. Allo stesso modo, molti video di tendenza su TikTok sono correlati ad argomenti più giovani, come scuola superiore, compiti a casa e relazioni.

Tuttavia, è importante ricordare che la popolarità di molti social network è iniziata prima con gli utenti più giovani e poi si è espansa ad altri segmenti di pubblico. Quindi, anche se la pubblicità su TikTok non è giusta per te in questo momento, è una buona idea conoscere bene come evolve il processo in modo da poter essere preparato a quando ci saranno sviluppi.

Le statistiche di TikTok

Secondo la società di venture capital Klieners Perkins, gli utenti di TikTok trascorrono in media  52 minuti al giorno sull’app.

Un altro rapporto di  Prioridata e Statista conferma l’attuale dominio del mercato per numero di download. TikTok sta attualmente battendo app più consolidate come Instagram e Facebook.

Ma, secondo uno studio di AppTopia , i livelli di coinvolgimento sull’app non sono esattamente gli stessi delle altre app.

È importante considerare queste informazioni, per vedere se vale la pena includere TikTok nella tua strategia di marketing digitale sui social media . Tutto dipenderà dal tuo obiettivo finale.

Statistiche TikTok

Formati pubblicitari TikTok

TikTok offre 2 moduli generali principali per la pubblicità sull’app. Diamo un’occhiata a quale sarebbe il migliore per il tuo marchio.

Annunci disponibili

Gli annunci disponibili su TikTok ti consentono di fare offerte per spazi pubblicitari all’interno di questo social network. Questi sono gli unici annunci in stile self-service attualmente disponibili per gli inserzionisti. Al momento, le offerte vengono effettuate manualmente, non è una soluzione di pubblicità programmatica, come su Google Ads.

Gli annunci disponibili ti consentono di fare offerte per inserire annunci video nel feed principale dell’app. Esistono tre diversi modelli di prezzo:

  • CPC  (costo per clic)
  • CPM  (costo per mille)
  • CPV  (costo per visualizzazione)

Al momento puoi indirizzare i tuoi annunci in base a età, sesso e località. È auspicabile che nel prossimo futuro ci saranno opzioni comportamentali e di targeting degli interessi. Puoi anche creare segmenti di pubblico personalizzati e liste nere.

Formati che richiedono un account manager TikTok

TikTok offre anche campagne che vanno oltre i normali annunci video. Per utilizzare questo formato, dovrai disporre di un budget maggiore e lavorare con un account manager TikTok. Le opzioni della campagna sono:

  • Brand Takeover:  un annuncio di grande formato che viene visualizzato quando gli utenti aprono l’app. È limitato a un inserzionista al giorno.
  • Sfida hashtag:  l’obiettivo di questo tipo di campagna è creare contenuti virali generati dagli utenti, caricando un video con una danza o una sfida unica e incoraggiando altri utenti a partecipare. Questo è un formato interessante perché, a seconda della sfida stessa, l’annuncio può essere tanto semplice come lo si progetta. 
  • Lenti con marchio:  questo formato di annunci consente ai marchi di creare filtri di realtà aumentata personalizzati che gli utenti possono incorporare nei loro contenuti, simili a Snapchat e Instagram.
  • Pacchetto influencer:  verrà impostato con un influencer TikTok pertinente per il tuo brand, il quale creerà quindi contenuti sponsorizzati. TikTok ha la propria piattaforma per collaborare con i propri creatori. 

Come fare pubblicità su TikTok, passo dopo passo

 Come fare pubblicità su TikTok, passo dopo passo

Crea un account TikTok Ads

Poiché il programma pubblicitario di TikTok è ancora abbastanza nuovo, il processo non è autonomo come Instagram o Facebook. Visita la home page di TikTok Ads  e clicca sul pulsante “Crea un annuncio”.

Quando clicci sul pulsante apparirà un modulo che ti chiederà alcune informazioni per configurare il tuo account. Compilalo e invialo e un rappresentante di TikTok che ti contatterà entro 5 giorni lavorativi per far sapere se la tua attività è idonea.

Crea una campagna pubblicitaria

Una volta entrato nella dashboard di TikTok Ads, dovrai cliccare sulla scheda “Campagna” e quindi sul pulsante “Crea”. 

TikTok organizza la propria pubblicità in tre livelli: campagna, gruppi di annunci, annunci. Una campagna è l’attività complessiva, mentre i gruppi di annunci e gli annunci sono le funzioni all’interno della campagna. 

Scegli un obiettivo per il tuo annuncio. Attualmente, la pubblicità di TikTok offre tre obiettivi principali: traffico, conversioni e installazioni di applicazioni.

Ora dovrai scegliere il budget per l’intera campagna. Puoi scegliere tra le opzioni “Budget giornaliero” o “Budget totale”.

Imposta il gruppo di annunci

Il passaggio successivo consiste nel creare un gruppo di annunci all’interno della campagna. In questo passaggio vengono decisi i posizionamenti e il targeting. All’interno di una campagna puoi avere diversi gruppi di annunci destinati a diversi segmenti di pubblico.

La pubblicità su TikTok ti dà accesso alla pubblicità su tutta la famiglia di applicazioni correlate, che include Vigo Video (solo India), BuzzVideo (Giappone), TopBuzz (USA e BR), Babe (Indonesia) e News Republic (in tutto il mondo). Puoi scegliere di limitare i tuoi annunci a TikTok o all’intera rete. 

TikTok calcolerà dove può ottenere i migliori risultati con il tuo annuncio e lo posizionerà proprio lì.

Dopo aver scelto i posizionamenti preferiti, segui le istruzioni per inserire tutti gli asset necessari per iniziare a pubblicare il tuo annuncio, inclusi URL, nome visualizzato, immagini, categorie, ecc.

Un aspetto molto interessante di questo passaggio è la sezione delle parole chiave, che ti consente di selezionare fino a 20 termini per descrivere il tuo sito web o la tua applicazione. Queste parole chiave verranno utilizzate per mostrare i tuoi prodotti al pubblico giusto, quindi pensa attentamente alla tua scelta.

Infine, la sezione “Targeting” ti consente di definire il pubblico di destinazione per i tuoi annunci. Puoi impostare parametri come posizione, età, sesso, lingue, dispositivi e altro.

Se desideri lanciare il tuo annuncio a un particolare gruppo di persone, ad esempio, per eseguire una campagna di remarketing, puoi creare un pubblico personalizzato tramite gli ID utente TikTok esistenti. Carica semplicemente l’elenco degli ID su un file CSV, TXT o ZIP. Avrai anche bisogno del pixel TikTok  per eseguire campagne di remarketing e monitorare l’efficacia della campagna. 

Impostare i dettagli della campagna

Nella sezione “Budget e pianificazione”, seleziona il budget del gruppo di annunci. Ancora una volta, puoi selezionare quanto sei disposto a spendere al giorno o l’importo totale che desideri spendere per la durata della campagna.

Quindi seleziona le date in cui desideri che la campagna sia attiva. L’opzione “Fascia oraria” ti consente di scegliere orari o giorni della settimana specifici in cui mostrare i tuoi annunci.

Puoi anche scegliere il ritmo con cui desideri spendere il budget: “standard” distribuisce il budget in modo uniforme per tutta la campagna, mentre l’opzione “accelera” lo utilizza il più rapidamente possibile durante il periodo stabilito.

Puoi quindi selezionare l’obiettivo di ottimizzazione del gruppo di annunci:

  • Conversione: il tuo annuncio verrà mostrato alle persone che hanno maggiori probabilità di eseguire un’azione di conversione per il tuo prodotto o servizio. Per tenere traccia delle azioni che implicano una conversione (ad esempio, il download di un’app o la compilazione di un modulo), puoi creare eventi di conversione e monitorarli utilizzando un pixel. Il modello di pagamento per gli obiettivi di conversione è oCPC (costo per click ottimizzato), che garantisce che gli annunci vengano mostrati agli utenti che hanno maggiori probabilità di intraprendere una determinata azione.
  • Click: il  tuo annuncio verrà ottimizzato per attirare il maggior numero di click possibile e verrà addebitato in base a un modello di pagamento basato sul costo per click (CPC).
  • Impressioni: il  tuo annuncio verrà ottimizzato per essere visualizzato il maggior numero di volte possibile e verrà addebitato in base a un modello di pagamento delle impressioni basato sul costo per mille (CPM).

Infine, puoi attivare o disattivare l’opzione “Ottimizzazione intelligente”. Se abilitato, le tue offerte saranno costantemente ottimizzate per aumentare le conversioni. Ti consigliamo di disattivare questa opzione se i tuoi obiettivi sono click o impressioni.

Progetta il tuo annuncio

Gli annunci di TikTok sono costituiti da immagini e video in formato orizzontale, verticale e quadrato. Per rendere più facile il lavoro degli inserzionisti, questa rete offre uno strumento chiamato Video Creation Kit, che include modelli video e immagini che puoi personalizzare con le tue immagini. Inoltre, ha anche più di 300 opzioni di musica di sottofondo gratuite.

Un altro strumento utile è l’ottimizzazione automatica delle creatività, che consente di caricare fino a 10 immagini, 5 video, 5 testi di annunci e un invito all’azione. Il sistema li combinerà quindi tra loro per creare più annunci. Successivamente, lo strumento testerà questi annunci e utilizzerà le combinazioni più efficaci.

Infine, puoi anche utilizzare lo strumento Landing Page to Video, che acquisisce immagini di alta qualità da qualsiasi URL di landing page che gli fornisci, quindi combina automaticamente queste immagini con la musica per creare annunci video.

Best practice pubblicitarie di TikTok

Best practice pubblicitarie di TikTok

Sei finalmente pronto per iniziare a fare pubblicità su TikTok! Ecco alcuni suggerimenti finali per ottimizzare i tuoi annunci e renderli ancora più efficaci:

  • Dai un’occhiata alla sezione Ispirazione di TikTok all’interno del loro sito web per vedere come altri marchi sono riusciti a trovare il successo sulla piattaforma
  • Quando si lancia un annuncio nel formato Brand Takeover, è particolarmente importante utilizzare immagini ad alta risoluzione. Assicurati di seguire le specifiche degli annunci di TikTok
  • Notare che lo spazio del testo è limitato a 80 caratteri. Tuttavia, poiché hai solo una frazione di secondo per attirare l’attenzione del pubblico, ti consiglio di includere il testo più importante direttamente nel video stesso
  • Concentrati su un solo invito all’azione alla volta, come scaricare la tua app o utilizzare un coupon sul tuo sito web, ma non entrambi contemporaneamente
  • E come sempre, non dimenticare di testare diversi elementi creativi e il targeting per migliorare sempre di più la tua pubblicità su TikTok. Il test A/B è il modo migliore per vedere quali delle tue diverse tattiche e risorse stanno funzionando o meno.

Spero che questa guida ti abbia aiutato e preparato all’immersione nel mondo della pubblicità di TikTok! Poiché questo è ancora un mezzo abbastanza nuovo, possiamo aspettarci di vedere tendenze e best practice evolversi rapidamente nel tempo. 

Se ti può interessare leggere altri articoli riguardanti TikTok ti consiglio:

LinkedIn
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Full Stack Designer

Nasco con la passione per il Design e il web, fin da molto piccolo questo mondo mi ha sempre incuriosito sviluppando una professione che amo e che voglio condividere.

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Articoli correlati