20 idee di reddito passivo per guadagnare mentre dormi

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Hai un lavoro fisso dalle 9 alle 17, ed è fantastico. Eppure non sei soddisfatto. Magari il tuo lavoro non ti permette di essere indipendente, non ti gratifica, sei ingabbiato, e senti di poter guadagnare di più. Con il reddito passivo hai l’occasione che stavi cercando, a portata di mano.

È considerato reddito passivo quello per cui non è necessario un lavoro attivo per guadagnare. In sostanza, si tratta di un lavoro svolto in anticipo e con cognizione che consente di avere un reddito, quindi un guadagno su base regolare.

Probabilmente avrai sentito già parlare di guadagnare soldi dormendo, proprio perché questo rappresenta la più grande attrattiva e che invoglia le persone a prendere parte all’idea. Di base, puoi creare qualcosa, ad esempio un blog, un corso, un ebook, un e-commerce, che sia in grado di generare profitto anche quando effettivamente non lavori, oppure possedere qualcosa, l’esempio lampante ne sono le azioni.

In questo articolo ti propongo ben 20 idee per guadagnare sfruttando il reddito passivo e che troverai assolutamente interessanti e da provare.

Reddito passivo. 20 idee per il 2021

1 – Avvia un negozio di dropshipping

fare dropshipping per avere reddito passivo
Photo by Mark König on Unsplash

Tra le fonti di reddito passivo più redditizie che troverai online c’è il dropshipping. Dovrai trovare prodotti di tendenza nel mercato e venderli online ai clienti di tutto il mondo. Specializzati più che puoi nelle nicchie di dropshipping, ad esempio moda, casa e bellezza.

Dovrai fare un piccolo investimento per costruire la tua attività, quindi un marketplace come Shopify o Woocommerce, e controllare quanto guadagni per i prodotti venduti. Tra tutte le idee di reddito passivo in lista, questa è quella che ti permette di controllare gli effettivi guadagni, di averne sempre un computo esatto.

2 – Investi in azioni

Le persone più ricche del mondo hanno di sicuro azioni investite da qualche parte ed è abbastanza sicuro che queste abbiano svolto un ruolo rilevante per i loro guadagni. Ma dietro gli investimenti azionari deve esserci passione e dedizione. Warren Buffett legge 500 pagine al giorno di rapporto annuali di affari.

L’atto in sé è passivo, ma la ricerca è una parte attiva, così come il continuo aggiornamento. Tuttavia, investire in azioni ti permetterà di guadagnare un reddito passivo molto più alto del tuo lavoro fisso. Insomma, pensaci.

3 – Affiliate Marketing

Questo è uno dei modi più popolari per realizzare entrate passive perché quasi tutti i grandi marchi hanno un programma di affiliazione. Lo svantaggio è che avrai solo una commissione sulla vendita.

L’ideale sarebbe fare qualche ricerca e scoprire quali di questi programmi è vantaggioso per te. Con il blogging potrai guadagnare i soldi delle affiliazioni senza spendere per gli annunci. Il segreto sta nel contenuto e nella ricerca, che è la fase più impegnativa, ma il contenuto finito genera reddito continuo.

4 – Post sponsorizzati su Instagram

Reddito passivo da instagram
Photo by Thought Catalog on Unsplash

Tutti amano Instagram e l’infinito scrolling delle immagini. Perché allora non trasformi il tempo di navigazione in tempo di pubblicazione? La tua pagina può riguardare qualsiasi cosa, letteralmente. E per ognuna di queste è possibile trovare un pubblico.

Il segreto per ottenere follower su Instagram è essere coerente con il contenuto che pubblichi, devi fare in modo che le persone possano contare su di te e sul tuo contenuto che è in un certo senso la tua reputazione. Assicurati di aggiungere le opzioni di contatto della bio, di modo che più il tuo account cresce, più avrai possibilità di sponsorizzazioni.

5 – Gestisci un blog

Sembra la più vintage delle proposte, ma il flusso di reddito passivo più popolare tende a provenire dai blog. Il blogging ha aiutato moltissimi imprenditori ad avere successo, sia guadagnando attraverso i link affiliati, ma anche attraverso corsi, post sponsorizzati, prodotti e servizi.

Il vantaggio risiede nel fatto che puoi trasformare questa risorsa in flussi di reddito diversi anche in maniera semplice. Anche in questo caso, fare una ricerca e specializzarsi verso una nicchia di persone conta molto, dovrai riuscire a essere di aiuto e di andare incontro all’intento di ricerca. I collegamenti al tuo blog potranno essere fruttuosi e con il tempo guadagnerai stima e reputazione tali da avere un reddito passivo fisso.

Photo by Corinne Kutz on Unsplash

6 – Crea un negozio online di Print on demand

Nel mondo di oggi la personalizzazione è tutto. Questa soluzione ti consente di associare l’ecommerce alla stampa su richiesta. Potrai vendere quindi la tua grafica personalizzata su tazze, magliette, cover per smartphone, borse e molto altro. Potrai letteralmente creare prodotti della tua marca.

Si tratta di una soluzione ideale se sei esperto di graphic design e se saprai creare un design unico e accattivante. L’unico svantaggio è che i margini di guadagno si assottigliano perché dovrai esternalizzare molto, come la spedizione e i magazzini, ma sarai completamente unico e speciale.

7 – Scrivi un eBook

Gli ebook sono praticamente esplosi intorno al 2009 e restano ancora un mezzo popolare per diffondere idee e conoscenze. Ci sono molte persone che riescono a guadagnare passivamente con un ebook. Si tratta comunque di un mercato molto competitivo ma potresti sfruttare le tue abilità di scrittura per ritrovarti con una fetta decente di profitti. Per quanto riguarda gli ebook devi assolutamente creare una fanbase di lettori mentre per la parte tecnica ti puoi affidare ad Amazon Kindle Publishing. I guadagni potrebbero non arrivare subito, ma arriveranno.

8 – Aiuta la aziende a trovare clienti

Reddito passivo
Photo by Christina @ wocintechchat.com on Unsplash

Se hai ottimi capacità comunicative non lasciarti sfuggire l’occasione di aiutare gli altri a trovare i clienti. Molti sono disposti a pagare per poter aumentare il loro giro di affari. Pensa anche a professionisti freelance che potresti aiutare. Nel farlo potresti trattenere una commissione sui clienti che porti realizzando un reddito passivo per connessioni. Puoi farlo anche attraverso e-mail e comodamente da casa e con uno sforzo minimo.

9 – Crea un corso

Se le idee proposte fino ad ora non ti sembrano abbastanza remunerative, adesso cambierai idea. La vendita di corsi online è una delle migliori idee di reddito passivo degli ultimi anni ed è un settore in crescita. Puoi decidere di vendere il tuo corso su una piattaforma come Udemy, e sicuramente troverai clienti che desiderano conoscere i tuoi trucchi. Potrai farlo non appena avrai raggiunto una cera nicchia di utenti sicura a cui rivolgerti.

10 – Sviluppa un’App

Se hai abilità che possano permetterti di farlo, creare un’App è una buona fonte di reddito passivo. Potresti addebitare una commissione a chi scarica la tua App, oppure rendere l’App gratuita e monetizzare con gli annunci. Si tratta di una buona fonte di entrate secondarie e ci sono molti strumenti che ti aiutano a svilupparla, come Android Development SDK.

11 – Acquista proprietà

Gli immobili possono essere un buon modo per realizzare un reddito passivo. L’acquisto di condomini in pre-costruzione potrebbe permetterti di trovare proprietà a basso costo che aumenteranno di valore e permettendoti di vendere la proprietà una volta completa e averne profitti. Si tratta di un investimento considerevole e rischioso, quindi sarebbe meglio usufruire della consulenza di un agente immobiliare.

12 – Diventa Host Airbnb

Questa si adatta alla precedente idee, se hai acquistato una proprietà potresti affittarla su Airbnb. Ma non è necessario acquistare una nuova proprietà, potresti anche affittare una stanza della tua casa attuale o in appartamento se hai una stanza libera. Oltre all’affitto puoi optare per ospitare eventi e meeting.

13 – Vendi i tuoi video

I contenuti video sono particolarmente efficaci, tutti sono ossessionati per i video. Se sei una persona che viaggia spesso, che vive nuove esperienze e si avventura in luoghi particolari, cogli l’occasione e cattura le tue esperienze in video. Puoi vendere i video a siti di notizie, per esempio, se partecipi a venti pubblici come manifestazioni e proteste. Se diventi bravo, le aziende pagheranno per ottenere i tuoi contenuti virali o commissionartene. Oltre che reddito passivo, puoi fare di questa una vera e propria professione.

Photo by Mael BALLAND on Unsplash

14 – Diventa Youtuber

Aprire un canale YouTube ti consente di avere delle entrate praticamente continue e ricorrenti grazie ai video sponsorizzati o alle entrate pubblicitarie. Crea contenuti con un programma coerente per molto tempo per iniziare a raccogliere i frutti delle entrate passive.

15 – Vendi la tua fotografia

Anche la fotografia è un business redditizio. Anche se sembra un’attività di reddito attivo, molti fotografi guadagnano grazie alla vendita delle fotografie. Per esempio a siti di immagini d’archivio, e puoi guadagnare un bel po’ di soldi, anche se dovrai avere con te una buona macchina fotografica.

16 – Vendi la tua roba

Nulla passa mai davvero di moda. Per alcuni oggetti e vestiti che tieni riposti nell’armadio è arrivato il momento di fare pulizia e trasformare quel disordine in denaro. Magari, scavando in profondità nel tuo guardaroba , potresti scoprire di avere oggetti che valgono ancora qualcosa oppure che hanno assunto valore con il tempo. Non avresti mai pensato che per guadagnare reddito passivo avresti dovuto guardare nell’armadio, vero?

Photo by Clem Onojeghuo on Unsplash

17 – Crea il tuo sito web

Questa è una fonte affidabile di reddito passivo. Con il tuo sito web hai il controllo su tutto ciò che vendi, che siano prodotti digitali, corsi, servizi e quant’altro. Sarai praticamente un libero professionista e potrai permetterti di vendere il tuo brand.

18 – Vendi i tuoi siti web

Se costruire siti web ti piace e sei particolarmente bravo, allora puoi pensare di guadagnare reddito passivo vendendoli. Le prime vendite saranno importanti per poter prendere il via e far vendere ai clienti quanto vali. Vendere marketplace già costruiti è un ottimo modo di fare soldi, puoi metterli su una piattaforma tipo Shopify.

19 – Vendi prodotti digitali

Invece dei tuoi prodotti, o di quelli di qualcun altro, crea i tuoi prodotti digitali e poi vendili online. I prodotti digitali possono includere qualsiasi cosa da ebook, ai corsi online, PDF, beni digitali e foto d’archivio.

L’intero processo è completamente automatizzato e i download sono istantanei e ti permettono di guadagnare passivamene.

20 – Investi nella tua società

Considera che anche il tuo lavoro fisso dalle 9 alle 18 può essere remunerativo in maniera secondaria. Controlla se la società in cui lavori ha azioni da vendere e contribuisci alle performance della tua società. Potrai tenere sotto controllo i movimenti azionari anche mentre sei a lavoro e sentirti parte di qualcosa che ti fa guadagnare in due modi.

LinkedIn
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Full Stack Designer

Nasco con la passione per il Design e il web, fin da molto piccolo questo mondo mi ha sempre incuriosito sviluppando una professione che amo e che voglio condividere.

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Articoli correlati