Confronto tra Cloudfront, Cloudflare e Akamai CDN per la distribuzione in streaming di video live

distribuzione in streaming di video live

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Quando trasmetti video in diretta in streaming, devi sapere che i tuoi contenuti raggiungeranno gli spettatori in modo rapido e affidabile, in genere, ciò significa utilizzare una rete per la distribuzione di contenuti o una CDN.

Un CDN offre streaming live di migliore qualità e ti consente di scalare fino a un numero enorme di spettatori, massimizzando la qualità dell’esperienza.

In questo articolo metteremo a confronto Cloudfront, Cloudflare e Akamai CDN.

Questi sono i principali del settore CDN.

Ciascuno può essere uno strumento efficace. Tuttavia, ci sono chiari punti di forza e di debolezza tra queste piattaforme.

Metteremo in confronto queste piattaforme in base alle dimensioni, alla distribuzione geografica, alla larghezza di banda, alle funzionalità relative ai video e ai prezzi.

Nozioni di base sulla CDN

Più del 63% delle persone di età compresa tra i 18 e i 34 anni guarda regolarmente contenuti in live streaming.

Quel video occupa un’enorme quantità di larghezza di banda.

Fornire così tanti dati agli spettatori rappresenta una difficile sfida logistica.

Perciò, cos’è esattamente un CDN?

Una CDN è una rete di server configurati per fornire contenuti.

Potrebbe trattarsi di contenuti video, testo, immagini, download o altri file.

Una CDN è composta da server e data center situati in una rete distribuita.

Quando un flusso video viene distribuito tramite una rete CDN, viene preso dal server di origine e memorizzato nella cache dinamicamente sui server situati più vicini a dove si accede al contenuto.

Per esempio, se un determinato stream di una partita di basket è popolare a New York, i server situati in quella zona o nelle vicinanze lo memorizzeranno nella cache.

I visualizzatori verranno reindirizzati al server CDN ottimale da algoritmi complessi.

In questo modo, nessun server viene sovraccaricato.

Se un server specifico è vicino alla capacità, il traffico viene spostato su altri server.

Questo sistema di prossimità geografica riduce inoltre al minimo il tempo impiegato per la navigazione nella rete. Un dettaglio piuttosto importante e assolutamente da conoscere se ti occupi di promozione di siti web e eventi.

Tutto sommato, questo garantisce che gli spettatori ottengano un’esperienza visiva veloce.

migliore CDN

Confronto tra Cloudfront, Cloudflare e Akamai CDN

Iniziamo ora il confronto tra Cloudfront di Amazon, Cloudflare e Akamai CDN.

Ecco una introduzione delle piattaforme.

  • Il primo è Cloudfront di Amazon.

La CDN di Cloudfront è costruita sulla piattaforma Amazon Web Services.

Da quando Cloudfront è stato lanciato nel 2008, è cresciuto velocemente fino a diventare uno dei più grandi CDN al mondo.

  • Il prossimo è Cloudflare, una grande CDN indipendente.
  • Infine, c’è Akamai, la più grande CDN al mondo.

Akamai è utilizzato da aziende come Apple, Microsoft, Adobe, Facebook e Pinterest.

Dimensioni CDN e punto di presenza (Point-of-Presence)

Uno dei maggiori fattori nelle prestazioni della CDN è la dimensione della rete e della distribuzione.

  • Cloudfront non condivide il numero di server in esecuzione, ma la sua rete è basata su 114 data center in 24 paesi in tutto il mondo.

In particolare, non dispone di server situati in Medio Oriente, Africa o nella maggior parte del Sud America.

Tuttavia, quando si tratta di app mobili, Cloudfront supera effettivamente Akamai, dominando oltre il 40% del mercato.

  • Cloudflare è una grande rete.

Operano in 149 data center a livello globale, con una capacità collettiva di 15 Tbps.

La loro rete è più distribuita rispetto a Cloudfront, con sedi in Nord, Centro e Sud America, Europa, Medio Oriente, India e Asia orientale e sud-orientale, oltre a diversi data center in Africa e Australia.

  • Tuttavia, Akamai CDN è il leader di mercato in termini di dimensioni pure.

La loro rete è composta da più di 240 server situati in più di 130 paesi.

Si sono specializzati da tempo nel servizio di livello aziendale per i clienti più grandi ed esigenti.

La loro rete gestisce circa il 35% dei primi 100 di Alexa, una quota maggiore di qualsiasi altra CDN.

Larghezza di Banda

  • Cloudfront non pubblica informazioni sulla larghezza di banda della propria rete di distribuzione dei contenuti.

Tuttavia, possiamo presumere che sia considerevole.

  • Cloudflare annuncia che la sua rete ha una capacità di 15 Tbps (terabit al secondo).
  • La rete Akamai, tutta, è di gran lunga la più grande, offrendo una larghezza di banda che a volte supera i 30 Tbps, fino al 30% di tutto il traffico internet nel mondo.

caratteristiche CDN

Funzionalità specifiche – video

  • Cloudfront supporta un’ampia gamma di funzionalità video;

e ciò include lo streaming di contenuti sia live che on-demand.

La piattaforma supporta HLS, HDS, Microsoft Smooth Streaming e MPEG-DASH per la consegna.

Il servizio si integra anche con i servizi AWS per la transcodifica cloud e altre funzioni.

  • Cloudflare offre anche una gamma di funzionalità video.

La loro CDN non supporta in modo nativo la distribuzione di contenuti multimediali in streaming.

Tuttavia, hanno una nuova funzionalità beta chiamata Cloudflare Stream che funziona da soluzione cloud per l’hosting, lo streaming e la consegna di video.

Questa piattaforma beta supporta incorporamento, codifica, white label e consegna HLS/MPEG-DASH.

  • Il CDN di Akamai eccelle anche con i video.

I loro servizi di distribuzione multimediale adattiva forniscono contenuti video in streaming e on-demand tramite HLS, HDS, Smooth Streaming e MPEG-DASH.

Akamai offre una gamma di servizi per le aziende OTT, esperienze di visione di qualità broadcast, live streaming 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e archiviazione nel cloud.

Prezzi: Cloudfront, Cloudflare e Akamai CDN

Si prevede che il mercato globale dei video aziendali raggiungerà i 40,84 miliardi di dollari entro il 2022.

Si tratta di un tasso di crescita annuale di oltre il 20%.

  • I prezzi di Cloudfront si basano sulla regione geografica, sulla larghezza di banda utilizzata e sulle funzionalità di cui hai bisogno.

Ad esempio, il trasferimento dei dati in uscita a Internet ha un prezzo di 8,5 centesimi per GB per i primi 10 TB di dati utilizzati al mese negli Stati Uniti.

I prezzi sono significativamente più alti in Sud-est asiatico, Giappone, Sud America, India e altre regioni.

  • Cloudflare offre una struttura dei prezzi molto più semplice pubblicata sul loro sito web.

Il loro piano gratuito consente a qualsiasi blog o sito Web personale di utilizzare Cloudflare.

Il piano Pro per 20 dollari al mese per dominio protegge i siti Web professionali di base.

Il piano aziendale, a 200 dollari al mese per dominio, ed è rivolto a piccoli siti Web e-commerce e attività che richiedono prestazioni più elevate.

Infine, i piani Enterprise sono disponibili per utenti più grandi con le massime esigenze di prestazioni.

  • I prezzi della CDN di Akamai vengono negoziati su base personalizzata, rendendo la loro rete adatta principalmente agli utenti più grandi.

I prezzi possono variare notevolmente ed i costi possono dipendere dal volume, dalla larghezza di banda, dall’area geografica e dalle funzionalità e dai servizi necessari.

Tuttavia, esiste un modo semplice per ottenere un accesso semplice alla rete Akamai con prezzi prevedibili: utilizzare una piattaforma di streaming video che collabora con la loro rete.

Conclusioni

Si spera che questo articolo abbia aiutato a chiarire come funziona i CDN e perché sono essenziali per la consegna di video in streaming dal vivo.

Inoltre, spero di essere stato d’aiuto a spiegarti la differenza tra Cloudfront, Cloudflare e Akamai.

LinkedIn
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Full Stack Designer

Nasco con la passione per il Design e il web, fin da molto piccolo questo mondo mi ha sempre incuriosito sviluppando una professione che amo e che voglio condividere.

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Articoli correlati

Rimani sempre aggiornato

Impara ogni giorno!

Riceverai via email nuovi articoli e informazioni per lanciare o migliorare la tua attività online in modo completamente gratuito!