Che cos’è Google Sites e perché sceglierlo

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Google Sites è la piattaforma di creazione di siti web creata da Google. Questa piattaforma non è molto diversa da altri strumenti per la creazione di siti web, come WordPress o Wix, ma Google Sites è più specializzata per le aziende e per tutti i team il cui web è il principale business.

Non è la prima volta che Google crea strumenti utili per i team digitali: servizi di reportistica, di pianificazione, di adv e business e molto altro ancora. In questo caso, Google Sites potrebbe rappresentare un’altra skill da aggiungere nella cassetta degli attrezzi digitale, da utilizzare insieme ad altri prodotti particolarmente utili messi a disposizione dal colosso.

In questo articolo andremo a vedere nel dettaglio tutto quello che devi sapere riguardo Google Sites, come può esserti utile sul fronte lavorativo o personale, e infine quali sono i principali motivi per sceglierlo. Partiamo.

Google Sites: una breve introduzione

Google Sites è un’app che fa parte di Google Workspace, un tempo conosciuto come G suite. Le app contenute in G Workspace sono dedicate alla produttività aziendale e contengono il client di posta, Gmail, il Google Drive, uno spazio creato appositamente per archiviare e catalogare i file, con i fogli, i documenti e le presentazioni, il programma per le videoconferenze, Meet e molto altro ancora.

L’accesso a Google Workspace è gratuito per coloro che semplicemente dispongono di un account Google, ma ci sono anche pacchetti a pagamento che contengono funzionalità aggiuntive, ad esempio il dominio personalizzato. Il pacchetto più individuale fornisce invece degli strumenti dedicati ai proprietari di aziende, con inclusi servizi di prenotazione intelligente ed email marketing. Ma non è necessario un account Google per iniziare a usare Google Sites, basterà effettuare l’accesso e cliccare sul simbolo + per iniziare a creare il tuo sito.

In questo caso, diciamo quello del pacchetto base, potrai avere questo dominio https://sites.google.com/view/[nome del tuo sito], ma avrai anche la possibilità di personalizzare acquistando un dominio o inserendo il proprio già acquistato.

Cosa puoi fare con Google Sites?

Google Sites rappresenta lo strumento perfetto per chi vuole avere un sito web senza dover sapere per forza usare i codici da solo. La piattaforma, così come WordPress, ha lo scopo di rendere facile e intuitivo progettare il tuo sito nel modo in cui desideri, per questo motivo mette a disposizione la pagina di assistenza consultabile in ogni momento durante la creazione del sito web perfetto.

È infatti possibile scegliere il tema e il layout, puoi aggiungere widget come calendari, mappe, fogli di calcolo, presentazioni e molto altro. Scegliere il tema personalizzato è molto semplice e sono disponibili siti web dal design che si adatti sia al desktop che allo smartphone. Con Google Sites puoi:

  • Creare e modificare il sito internet;
  • inserire oggetti quali caselle di testo, immagini, video, file da Drive;
  • modificare temi, intestazioni;
  • aggiungere, ordinare e strutturare le pagine;
  • fornire una formattazione ai titoli inseriti;
  • condividere e collaborare con chi vuoi;
  • vedere l’anteprima del sito secondo i diversi dispositivi di navigazione;
  • pubblicare il sito.
Google Sites
Photo by Nathana Rebouças on Unsplash

Perché scegliere Google Sites?

Perché si tratta di uno strumento facile da utilizzare che offre molteplici possibilità di personalizzazione. Naturalmente, se il tuo intento è creare uno store online allora sarebbero più appropriati Shopify o Etsy, ma potresti utilizzare Google Sites per capire cosa meglio di adatta alle tue esigenze.

Google Sites è un mezzo ideale per la tua azienda: perfetto per creare una intranet a scopo comunicativo scegliendo chi può e chi non può accedere al tuo sito. Puoi fare in modo che collaboratori esterni possano accedere a determinati privilegi di modifica collaborativa semplicemente con un clic.

Come creare un sito con Google Sites

Come abbiamo detto, non è necessario possedere un account Google per fare un sito con Google Sites, ma è comunque necessario effettuare una registrazione. Una volta cliccato sul simbolo + potrai iniziare a lavorare al tuo sito personalizzandolo.

Innanzitutto, nella voce Sito senza titolo puoi inserire il titolo della pagina impostando la formattazione che più ti aggrada tramite le voci che si trovano nel menu: la grandezza del testo, l’allineamento, e anche un collegamento ipertestuale.

A questo punto è possibile importare un’immagine con il pulsante Cambia immagine; hai a disposizione anche lo strumento Piè di pagina, quindi il Footer. I Temi permettono di cambiare l’estetica del sito utilizzando template predefiniti oppure cambiando autonomamente i colori e lo stile caratteri. È possibile vedere le modifiche apportate in tempo reale.

Per aggiungere o modificare il sito internet con elementi nuovi, puoi cliccare alla voce Layout e aggiungere calendario, i pulsanti, la mappa o le presentazioni. Dopo la Home page è possibile creare anche altre pagine sempre premendo il mouse sull’icona +. A ogni pagina è possibile assegnare un nome. Il sito internet così creato con Google Sites può essere indicizzato: ti basterà andare alla voce Richiedi ai motori di ricerca pubblici di non mostrare il mio sito e togliere la spunta.

In conclusione

L’interfaccia di Google Sites è semplice e pulita, e si integra perfettamente con gli altri prodotti Google, ma resta abbastanza limitato per alcune funzioni. Si tratta di uno strumento aziendale molto utile come intranet per l’azienda ma non è la soluzione migliore per quanto riguarda gli shop o siti web custom. Resta un valido website builder, utile a chi con poco vuole riuscire a creare un sito professionale da solo.

LinkedIn
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Full Stack Designer

Nasco con la passione per il Design e il web, fin da molto piccolo questo mondo mi ha sempre incuriosito sviluppando una professione che amo e che voglio condividere.

Gratuitamente

Rimani sempre aggiornato e impara ogni giorno!

Anche tu vuoi imparare a muoverti meglio sul mondo del web, marketing e design? Iscriviti e riceverai contenuti esclusivi.

Articoli correlati